Attestazione competenze - Servizio Civile

Attestazione competenze - Servizio Civile

Dopo un primo anno di sperimentazione e a seguito della delibera provinciale uscita il dicembre scorso, è stata consegnata a 11 giovani l’attestazione finale relativa la messa in trasparenza delle competenze acquisite durante il Servizio Civile. La Fondazione Franco Demarchi ha seguito i giovani in questo percorso, offrendo loro un supporto tecnico per la ricostruzione delle proprie esperienze e la creazione del proprio Dossier Individuale delle competenze.

A fine dicembre la Provincia Autonoma di Trento ha definito l’organizzazione del sistema provinciale di certificazione delle competenze, adottando anche il repertorio provinciale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali. In questo modo, viene riconosciuto che le persone acquisiscono delle competenze importanti non solo attraverso percorsi scolastici formali, ma anche e soprattutto durante le proprie esperienze di lavoro e di vita non formali e informali.

Attraverso la delibera n. 2372 del 16 dicembre 2016, la Provincia Autonoma di Trento offre anche ai giovani che aderiscono al Servizio Civile Universale Provinciale (Scup) la preziosa opportunità di vedere identificati e messi in trasparenza gli apprendimenti maturati durante l’esperienza del Servizio Civile stesso.

La Fondazione Franco Demarchi, su incarico della Provincia, fornisce il supporto tecnico a ciascun giovane che prende parte a un progetto di Servizio Civile, che viene accompagnato nella ricostruzione delle proprie esperienze e nella creazione del proprio Dossier Individuale delle competenze, ricevendo al termine del lavoro una formale attestazione relativa alle competenze acquisite durante l’esperienza.

Si tratta di un’opportunità che aiuta il/la giovane a riflettere su quanto ha imparato e messo in pratica durante l’esperienza, per utilizzare i propri apprendimenti per affacciarsi in maniera più competitiva al mondo del lavoro, in linea alle più evolute strategie europee.

Nell’anno 2016, la Fondazione Demarchi ha già realizzato azioni sperimentali con i giovani di Servizio Civile, mettendo a punto un modello di lavoro su misura per i/le giovani coinvolti/e e per gli enti presso cui essi svolgono i progetti.

Alcune delle competenze su cui le giovani e i giovani si sono cimentati, accumulando notevoli conoscenze e capacità sono, ad esempio, la gestione dei flussi informativi di una segreteria, l’accoglienza degli utenti di una biblioteca, la progettazione di un’indagine statistica, l’elaborazione di un prodotto grafico, lo sviluppo di processi di apprendimento, la realizzazione di un articolo giornalistico.