Settimana dell'Accoglienza 2018

Settimana dell'Accoglienza 2018

Nell'ambito della quarta edizione della Settimana dell'Accoglienza, centrata quest'anno sul tema "Persona e comunità - Coltivare i doveri, promuovere i diritti", la Fondazione Franco Demarchi ha proposto alcune importanti iniziative. 

 

Sabato 29 settembre - dalle ore 9.45 alle 12.30
NESSUNO ESCLUSO? COME SONO CAMBIATI POLITICHE DI WELFARE E LAVORO SOCIALE. QUALI SFIDE PER IL PROSSIMO FUTURO
TRENTO - Fondazione Franco Demarchi (Aula Magna), Piazza S. Maria Maggiore, n.7

Per celebrare i suoi 25 anni di attività, Progetto 92 ha organizzato un incontro che aiuti a cogliere i cambiamenti vissuti negli ultimi decenni da politiche sociali e lavoro con vulnerabilità e marginalità e ad individuare le sfide che attendono il nostro welfare nei prossimi anni.
Hanno portato il loro contributo: Franco Floris (Animazione sociale), Fabio Folgheraiter (Università Cattolica di Milano), Ivo Lizzola (Università di Brescia), Liviana Marelli (Esecutivo Cnca- Coordinamento nazionale comunità di accoglienza), Piergiorgio Reggio (Presidente Fondazione Demarchi).
Al termine aperitivo insieme.

A cura di Progetto 92 e Fondazione Demarchi, in collaborazione con Cnca Trentino-Alto Adige (CLICCA per scaricare la locandina)

Contatti: comunicazione@progetto92.net

 

Sabato 29 settembre - ore 20.30

LIBRI PARLANTI - STORIE VERE DEL MONDO D'OGGI
TERZOLAS - Sala Nobile, Palazzo Torraccia

Evento dedicato a testimonianze di vita vissuta e di esperienze di migrazione realizzato all'interno di una biblioteca storica, per avvicinare la Comunità a persone che, pur venendo da lontano, ora la vivono. Attraverso la narrazione di episodi significativi della loro vita, si è sperimentata un’occasione di riflessione personale e di confronto per evidenziare che siamo tutti persone con le proprie storie, le proprie scelte e i motivi che le hanno determinate.
L’evento assume un valore simbolico nella misura in cui sugli scaffali della biblioteca storica sono presenti libri che raccontano la storia e le storie del territorio nel passato, dove l’emigrazione ha avuto un forte impatto, mentre in sala ci sono stati presenti “racconti” che hanno presentato la storia e le storie del territorio di oggi, legato anche alle nuove migrazioni.

A cura di Comunità della Valle di Sole, Biblioteche della Valle di Sole, Fondazione Demarchi, Centro Studi Val di Sole (CLICCA per scaricare la locandina)

Contatti: 0463 974803 biblioteca@comune.dimarofolgarida.tn.it

 

Mercoledì 3 ottobre - dalle ore 16 alle 18.00

MA CHI L'HA DETTO CHE?! ...RACCONTI DI DIRITTI E DOVERI
TRENTO - Cortile interno di Palazzo Geremia, Via Belenzani 20

Un genitore, un figlio, un assistente sociale e un educatore hanno raccontato la propria esperienza di alchimia all'interno di una relazione di aiuto. I protagonisti sono stati promotori di una riflessione e uno sguardo sulle persone – al di là del ruolo – per promuovere una cultura attenta alle relazioni e alla fiducia, dove “diritti” e “doveri” non hanno confini, ma si intrecciano e appartengono alla stessa realtà del vivere quotidiano.

A cura di Tavolo Trento 0-18 e Fondazione Demarchi in collaborazione con Servizio Attività Sociali del Comune di Trento, UNICEF, APPM, Agevolando, Comunità Murialdo, Cooperative Arianna, Kaleidoscopio, Progetto 92, A.M.A. Punto Famiglie, Villaggio del fanciullo SOS (CLICCA per scaricare la locandina)

Contatti: francesca_ruozi@comune.trento.it - daniela.drago@fdemarchi.it

 

Giovedì 4 ottobre - ore 17.30
LA VERA COOPERAZIONE HA PIÙ DOVERI CHE DIRITTI - Dialogo tra MARINA MATTAREI (presidente della Federazione trentina della Cooperazione), don ARMANDO ZAPPOLINI (presidente nazionale del Cnca) e  ROSSELLA VERGA (vice caposervizio dell’inserto settimanale “Buone notizie” del Corriere della Sera) - Introducono e coordinano Piergiorgio Reggio (presidente Fondazione Franco Demarchi) e Mauro Tommasini (Cnca Trentino Alto-Adige)
TRENTO - Fondazione Demarchi (Aula Magna), Piazza Santa Maria Maggiore, n.7

Le cooperative sono state e sono una grande conquista di democrazia economica, partecipazione popolare, giustizia sociale. Oggi sono sotto attacco, sia perché i poteri forti vorrebbero eliminare queste forme particolari di impresa economica e sociale, sia perché talune cooperative hanno tradito lo spirito dei fondatori. C’è una vera e una falsa cooperazione. Il Cnca si è sempre battuto perché siano denunciate e contrastate la speculazione e la corruzione in ambito cooperativo; perché le cooperative, quelle sociali in primo luogo, siano fedeli ai valori etici su cui sono nate e allo spirito di servizio verso i più deboli; perché l’ente pubblico eserciti una rigorosa funzione di controllo e valorizzi le vere cooperative. Un futuro economicamente e socialmente più umano ha bisogno di più cooperazione e di meno individualismo. 

A cura del Cnca Trentino-Alto Adige e Fondazione Franco Demarchi (CLICCA per scaricare la locandina)

 

Per le informazioni sulle iniziative proposte dalla Fondazione Franco Demarchi rivolte alle scuole della provincia di Trento dall'1 al 6 ottobre, CLICCA QUA.
  

Programma completo della 4° SETTIMANA DELL'ACCOGLIENZA