Dove Siamo

CI TROVIAMO IN
Piazza Santa Maria Maggiore, 7 - 38122 Trento (TN)

 
DALL'AUTOSTRADA A22
Arrivando da nord, uscire al casello Trento Nord, alla rotonda prendere la prima uscita in direzione Trento Centro e imboccare la tangenziale fino all’uscita n. 6 (Centro), percorrere poi la rotatoria mantenendo la direzione Trento Centro. Proseguire lungo il ponte San Giorgio e alla rotatoria prendere la prima uscita a destra per Via Lungo Adige Leopardi; alla rotatoria procedere ancora diritti lungo Lungadige Monte Grappa per poi immettersi in Via San Severino. Dopo 200 metri svoltare a sinistra, percorrendo il sottopasso ferroviario, ci si immette in via Verdi. Al semaforo svoltare a sinistra per via Rosmini; proseguire per 200 metri e, al semaforo successivo, a destra in Piazza Santa Maria Maggiore si trova la sede della Fondazione Franco Demarchi.

Arrivando da sud, uscire al casello Trento Sud, svoltare a destra alla prima rotatoria, alla seconda rotatoria seguire le indicazioni Trento Centro. Proseguire lungo la tangenziale e imboccare l’uscita n. 5 (Piedicastello) e proseguire in direzione Trento centro. Alla rotatoria svoltare a destra e proseguire lungo il ponte di San Lorenzo. Alla rotatoria successiva girare a destra in Lungadige Monte Grappa per poi immettersi in Via San Severino. Dopo 200 metri svoltare a sinistra, percorrendo il sottopasso ferroviario, ci si immette in via Verdi. Al semaforo svoltare a sinistra per via Rosmini; proseguire per 200 metri e, al semaforo successivo, a destra in Piazza Santa Maria Maggiore si trova la sede della Fondazione Franco Demarchi. 

 
DALLA STAZIONE FERROVIARIA
A piedi, la Fondazione Franco Demarchi dista circa 10 minuti percorrendo via Pozzo fino a raggiungere la chiesa di Santa Maria Maggiore dove, sulla sinistra, si trova la sede della Fondazione.

In autobus, uscendo dalla stazione, di fronte, si trova la pensilina degli autobus. Si possono prendere i numeri 1, 4, 5, 9, o 10 e si deve scendere alla prima fermata, Piazza Santa Maria Maggiore. Nelle immediate vicinanze si trova la due sede della Fondazione Franco Demarchi.

 
DALLA STATALE VALSUGANA
Uscire a Trento Centro (uscita n. 6) e seguire le indicazioni per Trento città. Percorrere poi la rotatoria mantenendo la direzione Trento Centro. Proseguire lungo il ponte San Giorgio e alla rotatoria prendere la prima uscita a destra per Via Lungo Adige Leopardi; alla rotatoria procedere ancora diritti lungo Lungadige Monte Grappa per poi immettersi in Via San Severino. Dopo 200 metri svoltare a sinistra, percorrendo il sottopasso ferroviario, ci si immette in via Verdi. Al semaforo svoltare a sinistra per via Rosmini; proseguire per 200 metri e, al semaforo successivo, a destra in Piazza Santa Maria Maggiore si trova la sede della Fondazione Franco Demarchi. 

 

PARCHEGGI A PAGAMENTO
Nella vicinanze ci sono parcheggi a pagamento delimitati da strisce blu (€ 1,50/h senza limiti di tempo).

Sono inoltre presenti parcheggi in strutture private a pagamento, di cui alcuni custoditi.
Nei pressi della Fondazione si trova il Parcheggio Duomo – P5 (€ 0,80/h).
Altri parcheggi: Garage piazza Fiera – P4, Garage Centro Europa – P2, Garage Autosilo Buonconsiglio – P3

 

PARCHEGGI GRATUITI E SENZA LIMITAZIONE D'ORARIO
Arrivando da Trento nord: 
Parcheggio Area ex Zuffo - P9 (parcheggio libero con servizio di bus navetta a pagamento - linee 2 e NP - per il centro città)

Arrivando da Trento sud:
Parcheggio via Monte Baldo - P8 (parcheggio libero con servizio di bus navetta - linea NP - per il centro città)

   

NEWS Fondazione

Settimana dell'Accoglienza 2018

Settimana dell'Accoglienza 2018

Nell'ambito della quarta edizione della Settimana dell'Accoglienza, centrata quest'anno sul tema "Persona e comunità - Coltivare i doveri, promuovere i diritti", la Fondazione Franco Demarchi propone alcune importanti iniziative. 

Convegno Volontariato e qualità

Convegno Volontariato e qualità

Il 21 settembre, alle ore 14 presso il Centro Pastorale a Bolzano, si terrà il convegno "Volontariato e qualità: buoni motivi per continuare - Esperienza e riflessioni per affrontare il cambiamento".

Le competenze manageriali delle donne

Le competenze manageriali delle donne

È partito il progetto WOMANagement, realizzato con il contributo dell’Agenzia del Lavoro di Trento, la Fondazione Demarchi e l’Associazione Donne in Cooperazione, che prevede l’accompagnamento di un gruppo di donne cooperatrici nel percorso di riconoscimento delle proprie competenze manageriali, con l’obiettivo di liberarsi dagli stereotipi e valorizzare il proprio patrimonio di professionalità nei confronti di sé stesse e delle organizzazioni di appartenenza.

Servizio per la certificazione delle competenze

Servizio per la certificazione delle competenze

In relazione all'accreditamento per l’erogazione dei servizi di validazione e certificazione delle competenze, la Fondazione Franco Demarchi in quanto ente titolato può offrire attività di accesso al servizio, identificazione, valutazione e attestazione delle competenze.

BANDO WELFARE GENERATIVO

BANDO WELFARE GENERATIVO

C'è tempo fino al 10 ottobre 2018 per partecipare al secondo bando per progetti di welfare generativo, programmati e realizzati con logiche di comunità.
La compilazione del bando è possibile solo online accedendo al sito della Fondazione Caritro.  

LA FONDAZIONE FRANCO DEMARCHI A EDUCA 2018

LA FONDAZIONE FRANCO DEMARCHI A EDUCA 2018

Nell'ambito di Educa, centrata in questa edizione sulla responsabilità e sullo spirito critico nel tempo delle tecnologie, la Fondazione Franco Demarchi si è fatta promotrice dell’incontro “Eterni bambini digitali”, in cui sono intervenuti il media educator Michele Marangi e il professore di pedagogia Sergio Tramma. In un confronto guidato da Valentina Chizzola, ricercatrice e formatrice della Fondazione Demarchi, si è parlato di come le nuove tecnologie, nelle relazione e nell'utilizzo dell’immagine, sembrano minacciare le dimensioni tradizionali dell’essere adulti: senso critico, consapevolezza, mancanza di responsabilità, scarsa percezione del limite.

Incontro internazionale Arco Alpino 2018

Incontro internazionale Arco Alpino 2018

Il 9 e il 10 febbraio alla Fondazione Franco Demarchi si è svolta la terza edizione dell’Incontro Internazionale “Highlanders! - Popolamenti e spopolamenti nell’Arco Alpino”: due mezze giornate di lavoro rivolte a esperti, decisori e operatori, per un confronto sui mutamenti demografici nei territori alpini, con un’attenzione ai nuovi modelli di migrazione. Oltre alle relazioni scientifiche, interventi istituzionali, testimonianze e workshop tematici, al palazzo delle Albere si è svolta la serata culturale “Montagne di esperienze”, dove sono intervenuti lo scrittore e documentarista Folco Terzani, la pastora etiope Agitu Idea Gudeta e l’operatrice turistica e culturale de Il Masetto di Terragnolo Giulia Mirandola. 

Serata culturale - Arco Alpino 2018

Serata culturale - Arco Alpino 2018

Nell'ambito della terza edizione dell’Incontro Internazionale Arco Alpino, centrato quest’anno sui complessi mutamenti demografici organizzata dalla Fondazione Franco Demarchi, si è svolta a Palazzo delle Albere la serata “Montagne di esperienze”, con la presenza dello scrittore e documentarista Folco Terzani, della pastora etiope Agitu Idea Gudeta e l’operatrice turistica e culturale de Il Masetto di Terragnolo Giulia Mirandola. Introduce e modera l’incontro Diego Andreatta, direttore di “Vita Trentina”.